immagine_testata2
Torna alla Home page
image_linea_verde
Eventi

Diario della Comunità

 

 


Registrazione del culto
di Domenica 25 Aprile

Domenica 4 Aprile Pasqua
registrazione del culto in presenza nel tempio di via Micheli alle ore 10,30
con la S. Cena e la predicazione di David Buttitta

 

Venerdi 2 aprile ore 18,30 su zoom
registrazione del Culto del venerdì santo

 

Registrazione Culto Domenica 28 Marzo - Domenica delle Palme
organizzato da X Circuito
dell'Unione delle chiese metodiste e Valdesi




linea_verde
linea_verde


Per decisione del Concistoro,
a causa dell'aggravarsi della situazione pandemica
Da Domenica 7 Marzo fino a Domenica 28 Marzo compresa
solo culto online alle ore 10,30 sulla piattaforma zoom

per partecipare potete registrarvi scrivendo a questo indirizzo: ltomassone@chiesavaldese.org

linea_verde
linea_verde


Domenica 28 febbraio il culto è previsto
nel tempio di Via Micheli al consueto orario delle 10,30

alle ore 12,00 culto online sulla piattaforma zoom

linea_verde
linea_verde

Registrazione del culto di Domenica 14 febbraio
con la predicazione del pastore Paolo Ricca
in occasione del Festa della liberta del 17 febbraio
che ricorda la concessione dei diritti civili
ai suoi sudditi protestanti, i valdesi, da parte del
re Carlo Alberto il 17 febbraio 1848

 

Martedi 16 febbraio ore 18,30 su zoom e facebook
Cosa è successo quella sera?”
Falò, memoria e attualità del XVII febbraio

 

Locandina 17 febbraio 2021

 

Per il momento il culto viene celebrato online sulla piattaforma zoom.
Tutti e tutte possono partecipare.
Potete registrarvi scrivendo a questo indirizzo: ltomassone@chiesavaldese.org

Leggi il Comunicato cel Concistoro del 17 Novembre 2020

Guarda le registrazioni

 



Domenica 17 Gennaio 2021 ore 18,30 nel Battistero di Firenze
firma dell'Atto di costituzione del
CONSIGLIO DELLE CHIESE CRISTIANE DI FIRENZE

Costituzione Consiglio delle Chiese Cristiane di Firenze

Comunicato stampa

Atto di costituzione

"Un'occasione per parlare con voce unita alla città in cui siamo chiamati a essere testimoni dell'Evangelo" - Letizia Tomassone, pastora della Chiesa valdese di Firenze

Un evento importante, frutto di un lungo cammino di relazioni tra le chiese fondatrici, tra le quali figurano anche quella anglicana, battista, cattolica, episcopale americana, luterana, ortodossa-greca, ortodossa-rumena, riformata svizzera. La nascita del Consiglio si colloca all’interno di un’esperienza ecumenica sperimentata all’estero e inaugurata in Italia dalle chiese di Venezia nel 1993. La Chiesa valdese di Firenze vanta un'antica tradizione ecumenica in città: "La nostra presenza è stata importante in alcuni momenti di confronto con parrocchie cattoliche più critiche, sui temi del disarmo e della nonviolenza, dei e delle credenti lgbtq, del carcere o delle migrazioni - spiega la pastora Letizia Tomassone -. Sul piano di un confronto più istituzionale sono state colte le occasioni di dialogo con le diverse chiese e in particolare con la chiesa cattolica e il suo vescovo, mons. Giuseppe Betori". I valdesi fiorentini si sono adoperati sin da subito a favore della costituzione del Consiglio che ha tra gli obiettivi l’approfondimento di relazioni tra i rappresentanti delle diverse chiese cristiane aderenti, l’organizzazione comune di attività ecumeniche, la progettazione di attività pastorali, la promozione dell’accoglienza e dell’ascolto reciproco. "Statuto e regolamento sono stati formulati avvalendoci dell'esperienza di altri Consigli in cui le chiese valdesi e metodiste sono membri attivi, come a Milano e Venezia - prosegue Tomassone -. Il nostro impegno e la nostra speranza è che ora si riescano ad avere dei momenti in cui si possa parlare con una voce unita alla città in cui siamo chiamati a essere testimoni dell'Evangelo. Il fatto di aver compiuto questo atto di costituzione nel Battistero di Firenze indica la consapevolezza del comune battesimo che ci costituisce in comunione nel corpo di Cristo".

Tratto da E' nato il Consiglio delle chiese cristiane di Firenze


Il DIARIO di un colportore: Guglielmo Iurato scarica gratuitamente il PDF


La memoria è un processo che dura tutta la vita, si modifica con le esperienze, ritorna su se stessa, si confronta con la necessità dell’oblio. Ciascuna forma di scrittura racconta una verità e lo fa a suo modo.
Nelle poche pagine lasciate dal colportore Guglielmo, composte quando si sentiva prossimo alla fine, ricorda il figlio Giovanni, c’è una vita vissuta nella vocazione, motivo conduttore della sua esistenza.

I colportori, venditori ambulanti di Bibbie, libri e opuscoli evangelici, rivestirono un ruolo fondamentale nella diffusione delle denominazioni protestanti in Italia, percorrendo la penisola e preparando il terreno ai pastori ed evangelisti che avrebbero stabilito le nuove comunità. Essi allacciavano contatti e davano spiegazioni della fede evangelica presentando le pubblicazioni in vendita nelle piazze dei mercati e nelle strade e sfidando spesso l’ostilità dell’ambiente alimentata dal clero.
L’estrazione sociale dei colportori era solitamente modesta: nelle loro file troviamo contadini, artigiani, qualche maestro senza lavoro ed ex militare in cerca di una collocazione, con una preparazione culturale e teologica da autodidatti e uno stipendio molto modesto.

tratto dalla Società di Studi Valdesi

 


La Comunità al tempo del Coronavirus: la fede oltre la paura

SOSPENSIONE DEL CULTO DOMENICALE IN CHIESA da domenica 22 Novembre

Ai membri della Chiesa Valdese di Firenze

Cari Fratelli e care Sorelle,

il Concistoro si è riunito ieri 16 Novembre 2020 in seduta straordinaria per via telematica per una attenta valutazione delle attività ecclesiastiche in relazione alla situazione sanitaria locale fiorentina.

A conclusione della riunione il Concistoro ha preso all'unanimità dei presenti la determinazione sofferta di trasferire le attività ancora svolte in presenza a modalità telematiche. Quindi dal 22 Novembre 2020 compreso, il culto domenicale nel Tempio di Via Micheli sarà sospeso e si svolgerà per via telematica  fino a data da destinare. Le informazioni relative al culto sulla piattaforma ZOOM saranno diffuse fra i membri di Chiesa.

Consapevoli dell'importanza che il culto in presenza assume nella nostra vita di Comunità, della situazione sanitaria problematica legata alla epidemia da COVID-19, della responsabilità che la Disciplina Generale delle Chiese Evangeliche Valdesi (art.23) ed il Regolamento sulle Chiese locali Valdesi (art.36) attribuiscono al Concistoro, abbiamo preso questa decisione con la speranza evangelica di riprenderlo appena possibile e con l'intenzione di rafforzare in questo periodo la predicazione, la catechesi e le relazioni comunitarie con tutti i mezzi possibili.

                     Il Presidente del Concistoro                                                                                                                    La Pastora

                      Marco Santini                                                                                                                                   Letizia Tomassone

             Firenze, 17 Novembre 2020

Il culto verrà celebrato online sulla piattaforma zoom per partecipare. Tutti e tutte possono partecipare.
Potete registrarvi scrivendo a questo indirizzo: ltomassone@chiesavaldese.org


Misure di sicurezza per la ripresa dei culti e riapertura del tempio

Misure di sicurezza per la ripresa dei culti e riapertura del tempio

Culto registrato per Giovedi 24 Dicembre - Vigilia di Natale
Con la nascita di Gesù, Dio ci viene incontro e ci offre la sua pace e la sua giustizia

con l'invito a raccoglierci tutti insieme in preghiera alle 19:00 del 24 Dicembre

Culto registrato per Domenica 20 Dicembre - quarta domenica di Avvento
Dio lo troviamo dove meno ce lo aspettiamo

 

 

Culto registrato per Domenica 29 Novembre - prima domenica di Avvento
L'Avvento è un tempo in cui custodire dentro di noi l'annuncio che un tempo nuovo ci è dato, un bimbo è nato e viene con la potenza dall'alto ad annunciare la pace e la giustizia di Dio.

 

Culto registrato per Domenica 28 Ottobre celebrazione della festa della Riforma
Anche nel tempo dell'esilio, Dio ci chiama a vivere la nostra fede come strumento di serenità e giustizia

 

 

Culto registrato per Domenica 27 Settembre

La parola di Dio continua ad invitarci ad agire con giustizia e a considerarele necessitÓ della giustizia climatica e del rispetto del creato

 

Culto registrato per Domenica 30 Agosto

Dio ci dona in Gesù pace, gioia e giustizia

Culto registrato per Domenica 26 luglio


La speranza cristiana si rivela nella sequela di Gesù

Domenica 28 Giugno
Agli occhi del Dio d'amore nessuna creatura viene perduta, nessuna vita è senza valore

 

Domenica 21 Giugno
Nelle nostre fatiche quotidiane, Gesù ci offre sollievo e ci chiede di imparare la sua mitezza

 

 

Domenica 14 giugno 2020 - ore 15.30
Chiostro di Santa Croce
(ingresso da p.zza Santa Croce 16 accanto alla Basilica)

INVOCAZIONI ALL'ALTISSIMO DEI FIGLI DI ABRAMO
PER I SOFFERENTI E I MALATI NEL TEMPO DELLA PANDEMIA
programma

VIDEOREGISTRAZIONE

 

Domenica 14 Giugno

Dio ci manda per le strade del mondo affinché le relazioni intrecciate durante il tempo della solitudine possano avere una prospettiva in questa ripresa.

 

 

 

Domenica 7 Giugno

Dio invita a benedire i figli e le figlie, a condividere la fede, a non ignorare il loro cammino, e a affidarli a lui

 

 

Domenica 31 Maggio - Pentecoste

Pentecoste è l'evento con il quale Dio vuole mettere la chiesa in comunicazione con il mondo e metterla in movimento per annunciare senza timore l'evangelo


alle ore 17 culto su Zoom con la partecipazione
delle bambine e dei bambini della Scuola domenicale.
Per accedere potrete usare questo link

 

Domenica 24 Maggio

Dio ci viene incontro con il suo amore. Anche nel rispetto delle distanze di sicurezza,
siamo chiamati ad incontrare i passi di altri uomini e donne e a condividere con gioia l'evangelo

Riapertura del tempio di via Micheli e primo culto

Il 15 maggio sono stati
Firmati a Palazzo Chigi protocolli con le varie confessioni religiose

Il tempio di Via Micheli sarà riaperto simbolicamente
lunedì 18 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18

Il primo culto si terrà
domenica 24 maggio alle 10,30
Per accedere al tempio
dovranno essere osservate opportune
procedure di sicurezza
pertanto vi invitiamo ad arrivare con anticipo

 

Mercoledi 20 Maggio

Dio vuole che la chiesa viva la realtà presente e faccia in modo che l'evangelo si radichi nella storia

Domenica 17 Maggio

In Cristo siamo uno, le differenze non scompaiono, ma le discriminazioni non trovano più giustificazione

 

Mercoledi 13 Maggio

Se la nostra fede ci cambia, saremo come Zaccheo, e la gioia del Signore entrerà nella nostra casa


Domenica 10 Maggio

Nonostante la nostra fragilità, proviamo e riproviamo a vivere pratiche di giustizia e di dialogo, a lasciarci guidare dal perdono. O Dio, rendi stabile l'opera delle nostre mani


 

Mercoledi 6 Maggio

Noi oggi siamo responsabili del patto tra Dio e l'umanità che comprende anche la salvaguardia dell'ambiente


Domenica 3 Maggio

La fede operosa, gioiosa e viva apre il cuore alla speranza che l'ideale evangelico della giustizia radicata nell'amore è possibile



 

 

Mercoledi 29 Aprile

Ama il tuo Dio con tutto il cuore, con tutta l'anima tua e con tutte le tue forze


 

Domenica 26 Aprile

Noi siamo il corpo di Gesù: ce ne dobbiamo prendere cura e in lui troviamo la forza per crescere e svilupparci nella giustizia e nell'amore

Sabato 25 Aprile

25 aprile, Valdo Spini: “La Resistenza “morale” per uscire dalla pandemia”

“E’ necessario, proprio per la lezione che ci ha impartito la Resistenza, impedire che si acuiscano le disuguaglianze. L’etica della responsabilità collettiva: è in questo che risiede l’attualità del pensiero antifascista. Il senso della fedeltà e della responsabilità dei grandi valori della lotta di liberazione e della Costituzione sono elementi della nostra società, da celebrare oggi più che mai”. Leggi l'intervista e guarda il video su NEV.it

 

Mercoledi 22 Aprile

Gesù fonte di acqua viva ci incontra e ci disseta


Domenica 19 Aprile

Meditazione biblica Domenica 19 Aprile Pastora Letizia Tomassone su Zoomworship


Gesù è presente nella nostra vita in modo amichevole e libero, nella fede e nelà dubbio, nell'incertezza e nella speranza, tutti i giorni, fino alla fine dell'età presente


 

Messaggio di Mercoledi 15 Aprile
Abbiamo bisogno di un amore che crea meraviglia e stupore, che sa leggerci in profondità, fino in fondo


 

Culto di Pasqua - Domenica 12 Aprile
La voce del Vivente ci chiama all'apostolato e alla missione dell'annuncio di una vita nuova e piena nella luce della risurrezione.
Buona Pasqua a tutte e tutti

 


 

Culto del Venerdi Santo 10 Aprile
Dalla croce di Gesù, Dio parla all'umanità senza più alcuna distinzione religiosa, sociale e di genere

 


 

Messaggio di Mercoledi 8 Aprile
Donare qualcosa di prezioso della propria significa portare frutto al vangelo.
Si resta sterili, se non ci si dona agli altri


Culto registrato per Domenica 5 Aprile
Donare qualcosa di prezioso della propria significa portare frutto al vangelo. Si resta sterili, se non ci si dona agli altri


Messaggio di Mercoledi 1 Aprile
Dio ci guida come un buon pastore e ci invita nella sua casa dove l'amore sovrabbonda per tutte e tutti

 

 

Culto di Domenica 29 Marzo - Cosa volete che io faccia per voi?" chiede Gesù a Giacomo e Giovanni.
Abbiamo fiducia che la nostra preghiera a Gesù possa essere ascoltata

 

Meditazione di Mercoledi 25 Marzo Parole e gesti concreti: questa è la responsabilità di comunità unita nella #preghiera

 

Culto reigistrato per domenica 22 Marzo - Una madre che consola il suo figlio adulto, il creatore che rigenera l'essere umano come l'erba a primavera: tutto questo è Dio

Messaggio di mercoledi 18 Marzo - La chiesa, corpo di Cristo che si riunisce attorno alla Parola, non è chiusa

 

 

Culto registrato per domenica 15 marzo - la predicazione del Vangelo in tempi di isolamento della pastora Letizia Tomassone

 

 

Sospensione delle attività ecclesiastiche ordinarie - 11 Marzo 2020

Care sorelle e cari fratelli,
viste le ultime disposizioni del Governo sul contrasto alla diffusione del nuovo coronavirus e le prescrizioni che ci sono pervenute ieri dalla Tavola, sono sospese almeno fino al 3 aprile le attività ecclesiastiche ordinarie che comportino raggruppamenti di persone: culti, studi biblici, catechismo, scuola domenicale ed ogni altro gruppo attivo.
Nel rispetto delle norme di cautela e in base alle necessità che esprimerete, potrete continuare a fare riferimento alla diacona Paola Reggiani al 331 100 13 67 e alla pastora Letizia Tomassone al 333 4844904.
Naturalmente, la sospensione delle attività ordinarie non vuol dire che la chiesa "scomparirà", ma cercheremo di sperimentare nuovi modi di stare insieme, anche nella preghiera, nella predicazione e nel culto al Signore. Vi terremo aggiornati sulle iniziative che prenderemo.
Vi chiediamo di aiutarci a dare la maggiore diffusione possibile a questo messaggio, anche per via telefonica.
Un fraterno saluto a tutte e tutti nella pace del Signore,

Ermanno Martignetti Segretario del Concistoro

11 Marzo - Messaggio della pastora di Firenze Letizia Tomassone

 

10 Marzo - Lettera della Tavola Valdese alle chiese e agli organismi intermedi

27 Febbraio Lettera della Tavola Valdese ai membri delle chiese valdesi e metodiste invitandoli alla preghiera e al discernimento di fronte all’emergenza




 

Festa del 17 Febbraio: Casa Cares domenica 16 febbraio 2020



 



Torna alla Home page
image_linea_verde

Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2021 © Chiesa Evangelica Valdese di Firenze