Immagine testata
Chi siamo - Concistoro
Cosa crediamo
Attività
Eventi & Agenda
Contattaci
Diario della comunità
immagine Holy Trinity Church

Logo Fiaconia Valdese Fiorentina
Logo Claudiana Libreria Claudiana

Logo ECENECEN - European Christian Environmental Network

Appello delle chiese al G7 per affrontare la carestia

Il G7 deve affrontare la fame nel mondo



 

Ricordatevi, mentre siete lontano, del Signore
e Gerusalemme vi ritorni in cuore!
Geremia 51,50

Pregate in ogni tempo, per mezzo dello Spirito,
con ogni preghiera e supplica; vegliate a questo
scopo con ogni perseveranza. Pregate per tutti i santi
Efesini 6,18

linea_verde

 

Feste delle opere della Diaconia Valdese Fiorentina

Sabato 26 maggio Festa di primavera a Il Gignoro

Venerdi 8 giugno il Ferretti festeggia i primi 40 anni


Rifugiati e migranti

Diritto alla solidarietà, dovere del soccorso

Corridoi umanitari: il l 29 maggio nuovi arrivi

Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie
per sottoscrivere la proposta: www.welcomingeurope.it

 

 

linea_verde

Quanto agli undici discepoli, essi andarono in Galilea sul monte che Gesù aveva loro designato. E, vedutolo, l'adorarono; alcuni però dubitarono. E Gesù, avvicinatosi, parlò loro, dicendo:
«Ogni potere mi è stato dato in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate.
Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente».

Matteo 18,16-20


La Chiesa non è debole, è fragile. Non è affatto la stessa cosa.
La dipartita di Gesù la lascia in una forma di debolezza: perdita di potenza, di punti di riferimento, difficoltà a trasmettere, persecuzione… Come diceva Spinoza, tutto ciò che diminuisce la capacità di agire provoca la tristezza. Così la debolezza crea la tristezza e la tristezza genera il risentimento, la gelosia, la malattia del raffronto, tutte quelle passioni tristi che agitano il mondo delle religioni: antisemitismo qua, rifiuto dell’Islam là, paura per il futuro della Chiesa un po’ ovunque.
Per guarire la Chiesa della sua debolezza, Cristo si interpone: queste sono le sue ultime parole nell’evangelo di Matteo.

Quelli che cercano un rifugio e un senso sono rinviati alla sorgente, in Galilea, sulla montagna che Gesù aveva designato per ritrovare il messaggio di gioia e di felicità rivolto a coloro che si sentono deboli (i poveri in spirito, quelli che piangono, che hanno fame e sete di giustizia, che sono perseguitati…). A coloro che sono afflitti dalla difficoltà di stabilire un legame personale con Gesù, l’evangelo di Matteo afferma che egli si avvicina e gli parla. E a tutti coloro che si sentono paralizzati, incapaci di agire, Gesù risponde: «Ogni potere mi è stato dato nel cielo e sulla terra…». Cristo è là, nella sua Chiesa, per rialzare e rimettere sulla strada quelle e quelli che sono perduti, desolati, perché la debolezza prende il sopravvento.

Se Gesù guarisce la Chiesa dalla sua debolezza….lascia intera la sua fragilità. Gli stessi che si mettono in ginocchio per adorare si mettono anche a dubitare. Fare dei discepoli di tute le nazioni, perché no, ma come? Non lo sappiamo. Al contrario, noi conosciamo i danni causati da un proselitismo che violenta le coscienze a tal punto ci risulta difficile evangelizzare e anche trasmettere la nostra fede a nostri bambini e nipoti per paura di forzare il passaggio.

Là dove la debolezza è figlia della mancanza di forza e della perdita di vigore, la fragilità fa parte della vita. Portiamo questo tesoro in vasi di argilla, affinché questa potenza superiore sia attribuita a Dio, e non a noi (II Corinzi 4,7). Bisogna affrontare e considerare la nostra vulnerabilità come una possibile benedizione.

Al cuore della fede, manteniamo dei dubbi, delle domande senza risposta per continuare a cercare, a interrogare. E’ per noi una sorta di inquietudine.
Là dove passa il soffio dello Spirito, la voce è così fragile che un niente può affievolirla, annullarla, renderla muta. E, allo stesso tempo, essa è il solo veicolo a nostra disposizione per trasmettere le nostre verità essenziali, la bellezza, l’emozione, l’amore. Noi siamo la voce di Cristo.
In realtà, non siamo deboli, siamo fragili. Ed è qui che risiede la nostra forza e la nostra speranza.

Samuel Amédro ÉPUdF Paris Réforme 24 maggio 2018

linea_verde

I Valdesi sono cristiani che appartengono alla famiglia delle chiese evangeliche o protestanti. La Chiesa Valdese di Firenze è organizzata in libera comunità locale, autonoma, unita alle altre che formano la Chiesa Valdese da una comune confessione di fede e dalla disciplina del suo Sinodo. L’organizzazione delle chiese valdesi è di tipo presbiteriano sinodale.
Dal punto di vista dottrinario questa chiesa crede e testimonia quanto è insegnato dalla Sacra Scrittura secondo la riscoperta del Vangelo compiuta dalla Riforma e si sente fortemente impegnata sul piano sociale.

linea_verde

 

Centro Comunitario Valdese e casa pastorale
Via Manzoni 21 - 50121 Firenze - Cell. 3311001367 Tel. 055 2477800

Seguici su Facebook

Eventi e Agenda della comunità

Riforma

Culto Radio e Protestantesimo in TV

NEV Agenzia Stampa Notizie Evangeliche

linea_verde


Adozione a distanza, Sostegno a distanza, adozioni a distanza
Diciamo a ogni bambino:
non sei solo al mondo!

Fai una donazione o regalo solidale

Adozione a distanza con Compassion Italia



 

badge rss2   Agenda della Comunità

E' uscita Diaspora di MAGGIO-GIUGNO


In primo piano

Scuola: è in pericolo la laicità dello Stato

Ginevra. Il Consiglio ecumenico delle chiese presenta la visita di papa Francesco prevista per il 21 giugno 2018 in occasione dei 70 anni del CEC

Condanne degli organismi di chiese dopo gli scontri al confine fra Gaza e Israele

Vaccini: una scelta responsabile e di cura, un documento della Commissione bioetica delle chiese battiste, metodiste e valdesi

Quale è il contributo della pastore e delle diacone nelle chiese della Riforma?

Qual è il significato della confessione di peccato?

“Dacci oggi anche il pane di ieri”. Il ricettario per non sprecare il pane secco: 28 le ricette con il pane secco e non solo...

Un nuovo documento sull'ecumenismo per valdesi, metodisti e battisti

Cos'è la scuola domenicale?

Visita il nuovo portale del "Patrimonio culturale metodista e valdese"

Nuovo documento su "Famiglie, matrimonio, coppie, genitorialità" approvato dal Sinodo valdese 2017

Una Bibbia tutta nuova

La Diaconia Valdese Fiorentina accoglie pminori senza adulti di riferimento nell'ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati attivato dal Ministero degli Interni. Richiesti volontari


Rapporti ecumenici

Presentato, durante una conferenza stampa in Vaticano, le iniziative per la celebrazione dei 70 anni del CEC

Il papa a Ginevra al Consiglio ecumenico delle chiese a giugno

Verso una consulta ecumenica nazionale

Consiglio ecumenico delle chiese: campagna globale per pace, giustizia e ambiente

A Ginevra storico accordo tra Unicef e Consiglio ecumenico delle chiese

«Credo che le intenzioni di Martin Lutero non fossero sbagliate. Era un riformatore»

La famiglia, tra aperture significative e schemi (e gabbie) tradizionali commenti di Paolo Ribet, coordinatore della Commissione “Famiglie, matrimonio, unioni civili”, all’Esortazione apostolica post-sinodale “Amoris Letitia” scritta da papa Francesco.


Visita il sito dedicato ai Luoghi storici valdesi

Dizionario biografico dei protestanti italiani


Attualità

La Conferenza delle chiese europee discute sulla ricerca genetica

Il biotestamento è legge. Soddisfazione del coordinatore della Commissione bioetica battista-metodista-valdese

COP23. Le religioni invitano a stili di vita sostenibili

Insieme contro la carestia. A Nairobi le chiese africane con il World Food Programme

Il Consiglio Ecumenico delle Chiese (WCC) chiama le chiese a parlare contro la corruzione aderendo all'iniziativa EXPOSED far risplendere una luce sulla corruzione.

Il Creato non è in vendita

L’acqua al centro della XI Assemblea della rete cristiana europea per l’ambiente

Sviluppo Sostenibile
Il movimento ecumenico mondiale a favore di un'”economia di vita”

«Il futuro che vogliamo»

Il movimento ecumenico: Si poteva fare di più
"Gli aspetti positivi ci sono"

Violenza sulle donne:

Anche l’Italia rilancia la campagna HeForShe

"16 giorni per vincere la violenza"
quaderno predisposto dalla Federeazione Donne Evangeliche in Italia (FDEI)

Carceri:

Il pastore Sciotto: nel lavoro con i minori ci dovremmo impegnare di più

Una mansarda per sentirsi a casa

Libertà religiosa:

No ai docenti di religione cattolica nelle Commissioni d’esame per la terza media

Legge sulla libertà religiosa? Si riparte da zero


Temi Etici

Unioni civili:
- I rappresentanti delle chiese valdesi, metodiste, battiste e luterane italiana commentano positivamente l’approvazione definitiva della legge in Parlamento

La "questione" del gender

Un tentativo di fare chiarezza nelle confuse polemiche intorno alla cosiddetta teoria del cosiddetto genere di Luisa Muraro
L’ideologia gender esiste, ma non è quella che ci raccontano di Peter Ciaccio
Questioni di Gender – Teoria vs ideologia di N.Vassallo
Scuola: non esiste una «teoria gender» di Silvana Ronco
Gender e Chiese: dove sta l’ideologia? di Letizia Tomassone

Il caso dei libri ritirati dalle scuole a Venezia

L’educazione sessuale si basa sulle direttive dell’Organizzazione mondiale della Sanità

Bioetica

Approvata alla Camera la proposta di legge sul testamento biologico

Bioetica. Savarino: i protestanti italiani sul fine vita

Bioetica: un valdese nel gruppo di lavoro delle Chiese europee

Protestanti e bioetica: nuove frontiere di riflessione

Dalle chiese europee una riflessione equilibrata sulla fine vita a cura di Federica Tourn

La commissione bioetica della Tavola valdese su testamento biologico


Argomenti vari

Ambiente

Famiglia, Coppie di fatto, DICO

Eutanasia e testamento biologico

Staminali embrionali. La svolta americana, il dogmatismo italiano di Paolo Naso

Documento sulle cellule staminali

Libertà religiose

Contro la pena di morte

Contro l'omofobia
  
Legge 194



Contattaci
Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2018
© 2005 Chiesa Evangelica Valdese Comunità di Firenze